Evoluzione in beidana, il mannareto si allunga. Questo nella foto č lungo cm.72, restringendo la larghezza della lama acquista una certa rustica eleganza e varie decorazioni, specialmente un tipico foro a cuore, verso la punta tronca.

Questa alla sommitą della punta al posto del classico ricciolo, uno spuntone usato dai boscaioli per trascinare i tronchi... o per offendere maggiormente se usato come arma.

Vicino al manico nella parte stretta della lama si osserva il rompi-lame, una specie di gancio dove veniva fatta scorrere la lama dell'avversario per poi storcere e disarmare o/e rompere la lama avversaria

Modello 72a
 
Realizzato per ©Pino Costa nel febbraio 2009 ed č stato aggiornato:nell'aprile 2009